Multi Tabbed Widget

Ricetta delle Pallotte Cacio e Ova (Polpette Cacio e Uova)



Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Tempo di preparazione: 1 ora
Provenienza: Provincia di Chieti e Pescara

Ricetta tipica della cucina contadina e pastorale d’Abruzzo, le "Pallotte Cacio e Ova" sono da sempre considerate un piatto povero, nato dalla necessità di non gettare niente. E’ una delle ricette abruzzesi più famose, che usa al posto della carne le uova, sicuramente molto più economiche. Le Pallotte Cacio e Ova, infatti, non sono altro che polpette preparate con pane raffermo, formaggio e uova, fritte e condite con un sugo di pomodoro. Un ottimo secondo piatto di antica tradizione e basso costo!


INGREDIENTI (per 4 persone):

Per le Pallotte: Per il condimento:

- 400g di pane raffermo
- 300g di formaggio pecorino
- 4 uova
- 1 spicchio di aglio
- 1 bicchiere di latte
- 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
- Olio extravergine di oliva
- Sale e pepe


- 400 gr di pomodori maturi
- 1 peperone verde
- 1 spicchio di aglio
- Basilico
- 3 cucchiai di olio extravergine
- Sale e pepe






PREPARAZIONE:
Per le Pallotte:
 
1) Bagnate il pane raffermo nel latte finché non otterrete un composto omogeneo.
2) Strizzate il composto creato, in modo da eliminare il latte.
3) In una ciotola mescolate le uova con il pecorino grattuggiato, il prezzemolo, l’aglio tritato, un pizzico di pepe ed il composto che avete creato; quindi, lasciate riposare per 1 ora.
4) Formate delle polpette e friggetele nell’olio bollente; quindi, scolatele su della carta assorbente.
 

Per il condimento:
 
1) Versate in una padella l’olio e soffriggete l’aglio ed il peperone tagliato a pezzi.
2) Aggiungete il pomodoro ed un bicchiere d’acqua e portate ad ebollizione.
3) Fate asciugare l’acqua; quindi, aggiungete del basilico e terminate la cottura.
4) Unite le Pallotte fritte al sugo e lasciatele insaporire per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.
5) Servite le Pallotte Cacio e Ova decorando il piatto con rametti di basilico.



Buon appetito!







LASCIA UN COMMENTO:





GUARDA L'ABRUZZO NEI NOSTRI VIDEO!